Archivio News 2016

dicembre 2016

Obbligo contabilizzazione calore

Il 30 giugno 2017 è il termine ultimo per adeguare gli impianti centralizzati di riscaldamento secondo quanto stabilito con il decreto "Milleproroghe" (D.L. 30/12/2016, n. 244) che ha modificato quanto previsto dal D.lgs. 141/2016 e già precedentemente stabilito dal D.lgs. 102/2014, provvedimenti nei quali viene recepita la direttiva 2012/27/UE sull’efficienza energetica. Tali norme prevedono che all'interno di unità immobiliari riscaldate mediante sistemi centralizzati devono essere installati un sistema di contabilizzazione e un sistema di termoregolazione: il primo (generalmente realizzato mediante l'installazione di calorimetri sui termosifoni, nel caso di impianto a montanti verticali) consente di misurare il calore effettivamente fornito alle diverse abitazioni mentre il secondo (tipicamente realizzato mediante l'installazione di valvole termostatiche) permette all’utente di variare la temperatura desiderata negli ambienti interni.
Per i trasgressori, sono previste sanzioni nell’ordine di 500-2'500 € per ogni appartamento. L’unica scappatoia ai dettami del D.lgs. 141/2016 è data dalle eventuali condizioni di “impossibilità tecnica” e “mancanza di convenienza economica”, che però devono essere accertate da un tecnico abilitato attraverso una dettagliata relazione.

30 novembre 2016

Presentato il nuovo Pacchetto Energia della Commissione Europea

La Commissione Europea ha presentato il pacchetto "Energia pulita per tutti gli europei", contenente una serie di proposte legislative e azioni, nell'ambito del "Quadro per il clima e per l'energia 2030", approvato nell'ottobre 2014 che prevede:
 - una riduzione almeno del 40% delle emissioni di gas a effetto serra (rispetto ai livelli del 1990);
 - una quota almeno del 27% di energia rinnovabile;
 - un miglioramento almeno del 27% dell'efficienza energetica.
Le proposte di oggi si aggiungono a quelle già presentate dalla Commissione nel 2015 e nel 2016 nell'ambito del medesimo contesto, che dovranno essere valutate e approvate dal Parlamento e dal Consiglio Europeo.

La documentazione diffusa in occasione della presentazione è disponibile qui.
Per maggiori informazioni sul "Quadro per il clima e per l'energia 2030" clicca invece qui.

16 Novembre 2016

Regione Lombardia - Bando per l'efficientamento dell'illuminazione pubblica

Con la D.G.R. X/5737 del 24 Ottobre 2016, la Giunta Regionale di Regione Lombardia ha approvato lo stanziamento di 20 milioni di Euro per cofinanziare, con fondi europei, soluzioni tecnologiche per la riduzione dei consumi energetici delle reti di illuminazione pubblica, promuovendo installazioni di sistemi automatici di regolazione (sensori di luminosità, sistemi di telecontrollo e di telegestione energetica della rete). L'iniziativa si inserisce nell’ambito dell’Asse IV del Programma Operativo Regionale del Fondo Europeo per la Sviluppo Regionale (POR FESR) 2014-2020 e ha portato alla pubblicazione di un bando mediante D.D.U.O. n°11432 del 10 novembre 2016.

Per maggiori informazioni consulta l'apposita sezione del sito .

28 ottobre 2016

Regione Sardegna - Bando per diagnosi e interventi nelle PMI

La Regione Sardegna ha emesso il bando "Piccole e medie imprese efficienti" mediante il quale vengono messi a disposizione € 2'458'500, di cui € 538'500 per la realizzazione di diagnosi energetiche nelle PMI o l'adozione, nelle stesse, di Sistemi di Gestione dell'Energia conformi alle norme ISO 50001, cofinanziati con risorse del Ministero dello Sviluppo Economico mentre la restante parte per la realizzazione di progetti di efficientamento energetico, così come individuati nelle medesime diagnosi energetiche. L'incentivo finanziario previsto è di massimo € 5'000 (50% delle spese) per le diagnosi energetiche, di massimo € 15'000 (50% delle spese) per ottenere la certificazione ISO 50001, mentre il contributo per le azioni di efficientamento è di massimo € 40'000 (dal 40% al 65% delle spese).

Per consultare la documentazione completa del bando clicca qui (sito della Regione Sardegna); per maggiori informazioni vai al sito di ErgApp.

28 ottobre 2016

Presentato il progetto "Territori virtuosi" di Fondazione Cariplo

Fondazione Cariplo ha attivato un nuovo progetto con il quale intende innescare un significativo processo di riqualificazione energetica degli edifici e degli impianti di illuminazione degli enti pubblici e degli edifici degli enti privati non profit, denominato "Territori virtuosi". Agli Enti interessati sarà fornito un servizio di Assistenza Tecnica da un Consulente/ATI, individuato direttamente dalla Fondazione, che svolgerà tutte le attività necessarie alla definizione di un capitolato di gara per l’individuazione di una Energy Service Company (ESCo) che realizzi gli interventi di riqualificazione energetica in modalità di Finanziamento Tramite Terzi (FTT). La deadline per la presentazione delle manifestazioni d'interesse è fissata per il 31 gennaio 2017.

Per maggiori informazioni clicca qui (sito di Fondazione Cariplo).

29 settembre 2016

Regione Piemonte - Bando per la diagnosi energetica nelle PMI

La Regione Piemonte ha emesso un "Bando diretto a sostenere la realizzazione di diagnosi energetiche nelle P.M.I. o l'adozione di sistemi di gestione dell'energia conformi alle norme ISO (SGE)". La dotazione finanziaria è di € 2'388'000, di cui il 50% a carico del Ministero dello Sviluppo Economico e la restante quota a carico del POR FESR 2014/2020, Asse IV, Azione IV.4b.2.1. Il bando disciplina la concessione di sovvenzioni per la realizzazione di diagnosi energetiche, ai sensi del d.lgs. 102/2014, art. 8, finalizzate alla valutazione del consumo di energia ed al risparmio energetico conseguibile in una o più sedi operative, o l'ottenimento di Sistemi di Gestione dell'Energia conformi alle norme ISO 50001 a favore di PMI. Tale obiettivo viene perseguito utilizzando, quale forma di sostegno, un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili per un investimento massimo di € 10'000 per le diagnosi e € 20'000 per l'adozione di un sistema di gestione.

Per consultare la documentazione completa del bando clicca qui (sito della Regione Piemonte); per maggiori informazioni vai al sito di ErgApp.

Settembre 2016

Pubblicata l'analisi trimestrale del Sistema Energetico Italiano (ENEA)

L’ENEA ha pubblicato l'Analisi trimestrale del sistema energetico italiano, documento che traccia il quadro della situazione in Italia dal punto di vista della decarbonizzazione, della sicurezza energetica e del costo dell'energia nel primo semestre 2016. Si registra una leggera diminuzione dei consumi di energia (-1% nei primi sei mesi), frenati dalla riduzione della domanda elettrica (-2.1%) e dal clima mite dei primi tre mesi dell’anno, che ha ridotto il consumo di gas per riscaldamento. È invece aumentato il ricorso al gas naturale sia per la generazione elettrica (+10%) che per la produzione industriale (+2.5%) mentre la generazione di energia elettrica da fonti rinnovabili non programmabili ha raggiunto un valore medio giornaliero pari al 14% della domanda, sugli stessi livelli del massimo storico raggiunto nel primo semestre 2015.

A questo link è disponibile l'analisi completa.

15 settembre 2016

Interventi domotica: pubblicato vademecum ENEA per Ecobonus

L’ENEA ha diffuso un vademecum contenente le indicazioni per accedere agli incentivi previsti dalla Finanziaria 2016 per la building automation, pari al 65% delle spese per l’acquisto, l’installazione e la messa in opera di dispositivi elettronici, elettrici e meccanici che consentano la gestione automatica personalizzata a distanza di impianti termici. In particolare, nel vademecum sono specificate le opere di domotica incentivate, le caratteristiche tecniche degli interventi e i requisiti dell’immobile dove viene effettuato.

Per maggiori informazioni, consulta la guida dell'ENEA, disponibile a questo link.

9 settembre 2016

Regione Lombardia - Bando per la diagnosi energetica nelle PMI

La Regione Lombardia ha approvato un "Bando per l'efficientamento energetico delle piccole e medie imprese ". La dotazione finanziaria è di € 2'271'132, di cui il 50% a carico dello Stato e la restante quota a carico della Regione. Il contributo è finalizzato a coprire il 50% delle spese ammissibili per la realizzazione di diagnosi energetiche o per l'adozione del sistema di gestione ISO 50001 in ognuna delle sedi operative in cui svolge la propria attività la PMI, fino ad un massimo di 10 sedi operative. Il contributo massimo che potrà essere riconosciuto è pari a € 5'000 per le diagnosi e € 10'000 per l'adozione di un sistema di gestione.

Per consultare la documentazione completa del bando clicca qui (sito della Regione Lombardia); per maggiori informazioni vai al sito di ErgApp.

13 Luglio 2016

Pubblicato il rapporto ISPRA sul clima in Italia nel 2015

L'ISPRA ha pubblicato l'XI rapporto "Gli indicatori del clima in Italia", contenente gli aggiornamenti sull'andamento del clima in Italia nel corso dell'anno 2015. L'anno scorso sono state rilevate temperature mediamente più alte di circa 1.58°C rispetto alla media calcolata sul periodo 1961-1990, con aumenti più accentuati nelle regioni settentrionali; per quanto riguarda le precipitazioni, si rileva un calo del 13% rispetto al valore medio e se ne evidenzia una quasi totale assenza nel mese di dicembre.

Clicca qui per consultare il testo completo del rapporto.

11 Luglio 2016

Forniture elettriche: arriva la "Tutela simile"

Con la delibera 369/2016/R/eel l'AEEG introduce un nuovo strumento di tutela atto a promuovere il passaggio al mercato libero (Tutela Simile ad una fornitura di Mercato Italiano Libero dell'Energia elettrica o Tutela SIMILE) destinato a utenze domestiche e piccole imprese attualmente servite in regime di Maggior Tutela.
L'adesione alla Tutela Simile sarà possibile fino al termine della Maggior Tutela (che sarà stabilitò dal ddl Concorrenza, in corso di discussione in Parlamento), sarà volontaria e i venditori del mercato libero che vorranno proporla dovranno essere 'ammessi' al meccanismo, cioè in possesso di specifici requisiti (monitorati trimestralmente), di solidità economica e finanziaria, di onorabilità e di natura operativa.

Clicca qui per consultare il testo della delibera sul sito dell'AEEG.

7 Luglio 2016

Regione Veneto - Bando efficientamento energetico edifici pubblici

La Regione Veneto, nell'ambito del POR FESR 2014-2020, ha pubblicato un avviso pubblico per il sostegno mediante procedura a sportello di interventi realizzati da enti locali per l'efficientamento energetico di edifici di proprietà pubblica a destinazione non residenziale.
Il sostegno è pari all'80% della spesa ammessa a contributo, salvo per gli edifici che per effetto dell'intervento oggetto di finanziamento saranno qualificati ad energia quasi zero per i quali il sostegno è pari al 100%, con una dotazione finanziaria complessiva disponibile pari a 20'000'000 €. Possono presentare domanda entro il 30 ottobre 2016: Comuni, Unioni di Comuni o associazioni di Comuni, Consorzi cui partecipano i medesimi, Unioni Montane, Province, Città Metropolitane.
Gli interventi potranno riguardare a titolo esemplificativo e non esaustivo:
 - Coibentazione dell'involucro edilizio
 - Acquisto e installazione di sistemi schermanti
 - Ristrutturazione dell'impianto termico
 - Acquisto e installazione di impianti solari termici o di altro impianto alimentato da fonte rinnovabile
 - Efficientamento del sistema di illuminazione o di sistemi di trasporto.

Per maggiori informazioni, consulta la pagina dedicata sul sito di Regione Veneto.

30 Giugno 2016

Seminario: "La decarbonizzazione dell'ambiente ed il mercato dei crediti di carbonio"

TerrAria parteciperà al seminario organizzato dal Distretto Energetico della Valle Camonica e Sebino Bresciano nell'ambito della decarbonizzazione dell’ambiente ed il mercato dei crediti di carbonio, che si terrà Giovedì 30 Giugno 2016 dalle ore 17.00 alle ore 19.00 presso la Chiesa del Romanino del Comune di Pisogne (BS).

Clicca qui per scaricare la locandina dell'evento in formato PDF.

27 Giugno 2016

Arriva il contatore elettronico 2.0

Enel ha presentato alla Triennale di Milano il nuovo contatore elettronico, Enel Open Meter, che sarà installato a partire dall'autunno presso 32 milioni di utenti. Il nuovo contatore permetterà di visualizzare l'energia consumata con un dettaglio al quarto d'ora, rendendo più consapevoli gli utenti delle proprie modalità di consumo, e consentirà di ridurre ulteriorimente il rischio di fatturazione con dati stimati, permettendo volture e cambi di fornitura più veloci.

31 Maggio 2016

Conto Termico 2.0

Il Conto Termico 2.0, in vigore da oggi, potenzia e semplifica il meccanismo di sostegno già introdotto dal D.M. 28/12/2012, destinato alle Pubbliche Amministrazioni, alle imprese e ai privati, che incentiva interventi per l’incremento dell’efficienza energetica e la produzione di energia termica da fonti rinnovabili. I fondi a disposizione sono pari a 900 milioni di euro annui, di cui 200 destinati alla PA. Responsabile della gestione del meccanismo e dell’erogazione degli incentivi è il Gestore dei Servizi Energetici.

Per maggiori informazioni consulta l'apposita sezione del sito .

9 Maggio 2016

Regione Lombardia - Istituzione FREE

Con la D.G.R. X/5146 del 9 Maggio 2016, la Giunta Regionale di Regione Lombardia ha istituito il Fondo Regionale per l'Efficienza Energetica (FREE) destinato a sostenere progetti di efficientamento energetico di edifici pubblici, da realizzarsi anche tramite partenariati pubblico-privati secondo quanto previsto dagli art. 62,63 e 64 del Reg. UE 1303/2013, attraverso la concessione di agevolazioni costituite dalla combinazione di contributo a fondo perduto e finanziamento agevolato. La dotazione finanziaria iniziale del FREE è pari a € 30'750'000.

Per maggiori informazioni consulta l'apposita sezione del sito .

10 Marzo 2016

Incentivi alle trasformazioni a gas degli autoveicoli

A partire da oggi, sono aperte le adesioni all'iniziativa I.C.B.I. 2016 (Iniziativa Carburanti a Basso Impatto), che consente di accedere agli incentivi per l’installazione di impianti a metano o GPL su mezzi privati di proprietà dei cittadini o imprese, residenti o con sede legale in uno dei 674 Comuni italiani aderenti alla convenzione ICBI, messi a disposizione dal Ministero dell'Ambiente.

Le tipologie di intervento incentivabili sono così suddivise :
 - Trasformazioni di veicoli privati Euro 2 e Euro 3 immatricolati dopo il 01/01/1997 (€ 500 - 650);
 - Trasformazioni di veicoli commerciali inferiori a 3,5t, da Euro 2 in poi immatricolati dopo il 01/01/1997 (€ 750 - 1'000);
 - Trasformazioni diesel/GPL e diesel/metano con uso combinato dei due carburanti (€ 750 - 1'000).

Per maggiori informazioni e per visualizzare l'elenco dei Comuni aderenti, consulta il sito dedicato.

19 Febbraio 2016

Giornata del risparmio energetico 2016

Il 19 Febbraio 2016 si celebrerà la Giornata del Risparmio Energetico, evento culmine della campagna "M'illumino di meno" promossa dalla trasmissione radiofonica Caterpillar di Radio 2 e patrocinata dal Parlamento Europeo e dalla Presidenza della Repubblica Italiana, volta alla sensibilizzazione sul tema del risparmio energetico e della riduzione degli sprechi. In particolare quest'anno l'attenzione è volta al tema della mobilità sostenibile, con la campagna "Bike the Nobel".

Per maggiori informazioni e per aderire, consulta il blog dell'iniziativa.

18 Febbraio 2016

Seminario: "Monitoraggio dei PAES dei Comuni della Comunità Montana Valle Brembana"

TerrAria parteciperà al seminario organizzato dalla Comunità Montana della Valle Brembana nell'ambito del Monitoraggio dei PAES dei Comuni facenti parte dell'ente, che si terrà Giovedì 18 febbraio 2015 presso la Green House del Comune di Zogno.
Il seminario, rivolto agli Enti locali, è finalizzato ad approfondire le attività di Monitoraggio dei PAES e le potenzialità “Post PAES” verso il Patto dei Sindaci 2030. Infine, sarà presente la Provincia di Bergamo che illustrerà l’avanzamento del progetto FABER.

Clicca qui per scaricare la locandina dell'evento in formato PDF.

29 gennaio 2016

Pubblicati i Bandi Ambiente 2016 di Fondazione Cariplo

Fondazione Cariplo ha pubblicato i nuovi bandi ambiente 2016 e come negli anni scorsi TerrAria sta supportando gratuitamente gli Enti alla partecipazione. Per maggior informazioni si rimanda agli approfondimenti successivi:

Bando "Comuni efficienti e sostenibili" (senza scadenza - sessione deliberativa entro Luglio 2016)
Bando "Comunità resilienti" (scadenza: 10 Maggio 2016)
Bando "Capacity building" (scadenza: 8 Aprile 2016)
Bando "Connessione ecologica" (scadenza: 9 Giugno 2016)

Gennaio 2016

Legge di Stabilità 2016: nuove proroghe per i bonus casa

Il 28 Dicembre 2015 è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale la Legge di Stabilità 2016 (n. 208/2015), che proroga fino al 31 Dicembre 2016 le agevolazioni fiscali riservate a chi effettua interventi di riqualificazione energetica su edifici esistenti (detrazioni da Irpef o Ires) o lavori di ristrutturazione edilizia (detrazioni da Irpef).

Per maggiori informazioni visita le seguenti sezioni del sito:
 - Ecobonus 2016
 - Detrazioni fiscali per interventi di ristrutturazione edilizia

2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2011-12