CO20 per il monitoraggio dei PAES

Per quanto riguarda l'attività di monitoraggio dei PAES secondo quanto previsto dal Patto dei Sindaci, è possibile utilizzare il software CO20 per:

  1. salvare permanentemente in archivio i dati elaborati durante la definizione dell'inventario BEI (Baseline Emission Inventory), degli eventuali MEI (Monitoring Emission Inventory) e del PAES (congelamento della sessione di lavoro);
  2. aggiornare gli inventari emissivi elaborati durante la precedente sessione di lavoro e aggiungere nuovi inventari relativi ad anni successivi (previa verifica della disponibilità delle banche dati nazionali/regionali utilizzate come appoggio);
  3. indicare lo stato di attuazione delle azioni contenute nel Piano salvato all'attualità, specificando una percentuale di completamento;
  4. integrare il Piano precedentemente salvato con nuove misure individuate a seguito dell'approvazione del PAES;
  5. ridefinire l'obiettivo del Piano;
  6. salvare permanentemente in archivio i dati elaborati a seguito dell'attività di monitoraggio (congelamento della sessione di lavoro).

Tutte le sessioni di lavoro "congelate" sono visualizzabili in qualunque momento.

Quadro di sintesi per il monitoraggio delle azioni

 

Scarica il volantino Guarda la presentazione Richiedi un preventivo